Gestionale Veterinario: sincronizzare i dati ora si può

Gestionale Veterinario: sincronizzare i dati ora si può

I vecchi gestionali, quelli che si installano con un cd, sono software veterinari locali cioè installati direttamente sul PC o su due al massimo tre PC. Cosa fare in caso si è fuori per una visita? Cosa fare in caso si abbia più di una struttura per sincronizzare i dati? Semplice, con i vecchi gestionali veterinari non si può. 

Oggigiorno la tecnologia permette di risolvere questi problemi in modo facile e sicuro: attraverso il cloud.

Molti veterinari hanno due o più strutture e allora come fare per sincronizzare le fatture, avere i dati di una visita effettuata in un ambulatorio anche nelle altre strutture, effettuare visite a domicilio e registrare i dati, come fare? Scegliendo un gestionale veterinario cloud che permetta al medico di collegarsi da qualsiasi postazione internet e da qualsiasi dispositivo: PC, tablet, smartphone, etc ed accedere alla sua clinica “portatile”. Basti solo pensare il vantaggio di poter inviare un certificato o una fattura tramite uno smartphone stando sul divano di casa, senza dover tornare in ambulatorio, senza doversi alzare.

La tecnologia ci semplifica la vita, basta sapersi organizzare e scegliere il prodotto giusto.

Leggi anche “Gestionale Veterinario come scegliere?”