Exotic Shorthair: razze di gatti esotiche

Exotic Shorthair: razze di gatti esotiche

Il gatto Exotic Shorthair è una razza nata negli Stati Uniti nel 1960 per migliorare il colore e la pesantezza dei gatti persiani. L’idea di fondo era quella di creare un gatto persiani a pelo corto. Nel 1966 l’Exotic Shorthair  fu riconosciuto tra i gatti di razza dalla C.F.A.

Durante la selezione furono utilizzate altre razze come i gatti blu di Russia e i gatti Persiani e dal 1987 sono anche ammessi incroci con persiani a pelo lungo.

Dall’accoppiamento di due gatti persiani non possono nascere cuccioli di Exotic Shorthair mentre da un Persiano e un Exotic Shorthair  entrambi e tra due gatti Exotic Shorthair possono, ma non è probabile, gatti persiani.

Aspetto fisico del gatto Exotic Shorthair

L’aspetto fisico è uguale a quello della razza persiana, l’unica cosa che cambia è il pelo corto. La corporatura è rotondeggiante, così come la testa e le zampe, dà l’impressione di essere un gatto pesante, non solo da un punto di vista fisico, ma anche nei movimenti. 

Gli occhi sono grandi, le orecchie piccole e ben distanziate, queste caratteristiche insieme alle guance paffutelle e alla testa rotonda gli conferiscono una espressione da bambolotto. 

Aspetto fisico

La taglia di questa razze è media, un maschio può pesare all’incirca 5 kg, la testa è rotonda è grande, con una fronte molto ampia. Le orecchie sono piccole, chiuse alla base e con le punte arrotondate. Gli occhi tondi e grandi, il naso è molto corto così come le zampe che sono corte e robuste.

I colori ammessi sono gli stessi del gatto persiano

Carattere

Il gatto Exotic Shorthair è socievole e dolce, si affeziona molto ai membri della famiglia ed è molto legato al suo territorio, quindi alla casa che abita. È un buon cacciatore di piccoli roditori, ma preferisce stare al caldo e all’interno della casa. Nell’aspetto è un orsacchiotto, ma non è pigro, anzi ama giocare e ama le coccole.

Igiene

Gli occhi dell’ Exotic Shorthair sono molto delicati per cui vanno puliti giornalmente con un batuffolo di cotone inumidito. Non preoccupatevi se le lacrime sono arancioni perché è normale.

È meglio abituare il vostro gatto a ricevere pulizie del pelo tutti i giorni, in questo modo il mantello si mantiene soffice e libero da nodi; in caso contrario il vostro Exotic Shorthair fuggirà quando proverete a pulirlo in quanto i nodi del pelo faranno male.

Allevamenti di Shorthair

http://www.persianidellavittorialata.it/

http://www.fata-morgana.it/